» dimenticato la password?
  

invito
 
 
  PAROLA DAL AL  
  TIPOLOGIA   Indici e Mercati  Borsa Italiana  Borse Europee  Borsa Americana                                        
 
 
Borsa Italiana
 

27/11/2017|12:53
Invesco Powershares amplia l’offerta di Etf ad alto rendimento su Borsa Italiana, con il lancio di una versione focalizzata sulle emissioni europee a breve termine
Il nuovo Pimco Euro Short-Term High Yield Corporate Bond Index Source Ucits Etf dovrebbe catturare l’attenzione degli investitori in cerca di maggiori rendimenti rispetto a quelli offerti da titoli di Stato e obbligazioni corporate investment grade


Invesco PowerShares ha ampliato la propria offerta di Etf High yield (alto rendimento) a breve termine, con il lancio di una versione focalizzata sulle emissioni europee: il Pimco Euro Short-Term High Yield Corporate Bond Index Source Ucits Etf (Isin: IE00BD8D5H32, Bbg code: EUHI IM).
Ora che tassi d'interesse e rendimenti sono così bassi, il nuovo strumento dovrebbe catturare l’attenzione degli investitori in cerca di maggiori rendimenti, rispetto a quelli offerti da titoli di Stato e obbligazioni corporate investment grade
Il portafoglio è gestito da PIMCO, che vanta oltre 40 anni di esperienza nel reddito fisso, tramite una tecnica di replica fisica a campione: prevede la distribuzione mensile di un dividendo e presenta un Ter annuo corrente dello 0,50%, ma scontato allo 0,44% fino al 30 dicembre 2018.

Il nuovo Etf investe in un portafoglio di bond ad alto rendimento (con rating, dunque, sub investment grade) denominati in Eur, emessi da società dei mercati sviluppati europei, con scadenza fino a cinque anni e di ammontare minimo pari a 250 milioni di euro. Le obbligazioni con scadenze più brevi sono teoricamente meno sensibili alle variazioni dei tassi d’interesse rispetto alle obbligazioni con scadenza più lunga, e questo dovrebbe avvantaggiare gli investitori in una fase prospettica di stretta monetaria.
Il benchmark designato dall’Etf provider è il BofA Merrill Lynch 0-5 Year Euro Developed Markets High Yield 2% Constrained Index (Bbg code: HEDC), che al 24 novembre presentava una duration effettiva di 2,06 anni e uno yield del 2,23%.

“Il segmento corporate europeo è in ottima forma”, spiega Paul Syms, head of Fixed Income Product Management di Invesco PowerShares Emea. “I bilanci aziendali sono solidi e in media c’è molta liquidità per soddisfare gli obblighi di debito. Infatti, PIMCO prevede che i tassi d'insolvenza resteranno a livelli ancora bassi rispetto alla media storica.”
PIMCO ha scelto un indice che conferisce allo strumento gli stessi vantaggi di un Etf selle emissioni high yield statunitensi a breve termine già lanciato da tempo, e che ha portato a una raccolta di 1,2 miliardi di dollari. Il settore delle obbligazioni con scadenza massima a cinque anni, storicamente, è stato in grado di registrare migliori rendimenti ponderati per il rischio rispetto al mercato generale dell’High yield. L’indice ha inoltre un limite del 2% per emittente, inferiore alla gran parte dei suoi concorrenti, e fornirà un portafoglio più diversificato. Inoltre, gli emittenti dei mercati emergenti saranno esclusi dall’indice, con l’obiettivo di fornire una migliore protezione dal rischio di eventuali fasi di debolezza.

Ryan Blute, managing director, head of Global Wealth Management di PIMCO per l’area Emea, afferma: “gli investitori in Europa continuano a cercare fonti di rendimento in un contesto di tassi d’interesse bassi. Il mercato europeo dell’High yield è cresciuto notevolmente negli ultimi 10 anni e siamo lieti di poter collaborare con Invesco PowerShares per offrire ai nostri clienti un Etf specifico per questo settore, come aggiunta alla nostra gamma esistente di Etf high yield statunitensi”.





 
 

copyright 2004 - 2017 - MondoInvestor S.r.l.

crediti
Via Vittor Pisani, 22 - 20124 - Milano 
Cod. Fiscale, P.IVA e nr. Reg. Imprese di Milano 13228870153 – REA N° MI- 1631083
RSS Avvertenze Diritto d'autore Informativa Mappa